Loading...
Arrivederci al 6 gennaio

Lo Storico Carnevale

di Ivrea

Edizione 2024

Storico Carnevale di Ivrea 2024

 

Sabato 6 gennaio 2024

ore 08.30 
Ritrovo  Pifferi e Tamburi in piazza di Città.

ore 09.00
Uscita dei Pifferi e Tamburi: marcia di apertura del Carnevale 2024 nelle vie del centro cittadino: piazza di Città, via Palestro, piazza Balla, corso Massimo d’Azeglio, Chiesa San Lorenzo, corso Massimo D’Azeglio, piazza Balla, via Palestro, via Arduino, piazza Gioberti, via Guarnotta, Ponte Vecchio, via Gozzano, piazza Lamarmora, via C. Olivetti, via Di Vittorio, Stazione ferroviaria, corso Nigra, corso Cavour, piazza di Città.

ore 12.00
Investitura ufficiale del Generale 2024 in piazza di Città, Androne del Palazzo Municipale.

ore 14.00
Saluto dei Credendari al Magnifico  Podestà alla presenza dei Gruppi Storici in piazza di Città. Cerimonia del Sale e del Pane. Partenza del Corteo del Gruppo Storico I Credendari verso la Cappella dei Tre Re al Monte Stella.

ore 14.40
Arrivo dei Credendari e del Podestà alla Cappella dei Tre Re.

ore 15.30
Partenza del corteo con le Componenti dello Storico Carnevale di Ivrea da piazza Ottinetti e arrivo in Duomo: via Palestro, via Arduino, via IV Martiri (via Palma), via delle Torri, piazza Castello.

ore 16.30
Cerimonia liturgica in Duomo alla presenza delle Autorità Cittadine, del Generale 2024 e di tutte le Componenti dello Storico Carnevale; a seguire, Cerimonia dei Ceri: il Magnifico Podestà, accompagnato dal suo seguito e dal Gruppo Storico I Credendari, fa dono a Monsignor Vescovo del cero votivo per invocare la protezione della Madonna sulla Città (una cerimonia antica che si svolgeva nella Cappella dei Tre Re sul Monte Stella, edificata intorno all’anno 1220 su consiglio di San Francesco d’Assisi).

Domenica 28 gennaio 2024
Terzultima Domenica di Carnevale

ore 09.15
Fagiolate.
Distribuzione dei fagioli grassi presso le Fagiolate di Bellavista (viale Kennedy) e San Giovanni (piazza Boves). Visita del Generale, dello Stato Maggiore e Pifferi e Tamburi alle Fagiolate.

ore 10.40
Presa in consegna del Libro dei Verbali in piazza Freguglia.
Il Sostituto del Gran Cancelliere prende in consegna dal Gran Cancelliere il Libro dei Verbali sul quale verranno annotati tutti gli accadimenti del Carnevale.

Dalle 11.00 alle 17.00
I sapori del Carnevale in Piazza Ottinetti.
Stand enogastronomici in collaborazione con “Associazione delle Fagiolate”, “Comitato della Croazia – Polenta e Merluzzo”, “UNPLI Città Metropolitana di Torino”, “Giovani Vignaioli Canavesani”.

ore 11.30
Prise du Drapeau in piazza di Città.
Cerimonia militare della consegna della bandiera dello Stato Maggiore all’inizio di ogni campagna seguita dalla parata dello Stato Maggiore e dei Pifferi e Tamburi.

ore 12.30
Pranzo di apertura del Carnevale.

ore 14.30
Alzata degli Abbà.
Il corteo si reca presso l’abitazione di ciascun Abbà, i piccoli Priori rappresentanti delle parrocchie cittadine, per la cerimonia dell’Alzata.

ore 14.30 Parrocchia di San Grato;
ore 15.00 Parrocchia di San Maurizio;
ore 15.30 Parrocchia di Sant’Ulderico;
ore 16.00 Parrocchia di San Lorenzo;
ore 16.30 Parrocchia di San Salvatore.

ore 17.30
Generala in piazza Città.

Scopri le linee guida per la sicurezza

Domenica 4 febbraio 2024
Penultima Domenica di Carnevale

ore 9.00
Fagiolate.
Distribuzione dei fagioli grassi presso le fagiolate di Montenavale, Cuj dij Vigne (via Lago San Michele), Torre Balfredo (via Grandina) e Santi Pietro e Donato (via San Pietro Martire).

ore 10.00
Mercatino degli aranceri in piazza Ottinetti.

ore 10.00
Parata dei carri da getto nelle vie del centro cittadino e presentazione in piazza del Rondolino.

ore 12.00
Riappacificazione degli abitanti dei Rioni di San Maurizio e del Borghetto sul Ponte Vecchio.
Il delegato del Bano della Croazia per il Borghetto e il Console Maggiore di San Maurizio, incontrandosi sul ponte, rievocano la riappacificazione tra i due rioni storicamente antagonisti.

ore 12.30
Pranzo della Croazia in Borghetto.

ore 14.30
Alzata degli Abbà.
Il corteo si reca presso l’abitazione di ciascun Abbà, i piccoli Priori rappresentanti delle parrocchie cittadine, per la cerimonia dell’Alzata.

ore 14.30 Parrocchia di San Grato;
ore 15.00 Parrocchia di San Maurizio;
ore 15.30 Parrocchia di Sant’Ulderico;
ore 16.00 Parrocchia di San Lorenzo;
ore 16.30 Parrocchia di San Salvatore.

ore 17.30
Generala in piazza di Città.

Scopri le linee guida per la sicurezza

Giovedì 8 febbraio 2024
Giovedì Grasso

ore 09.00
Visita del Generale con lo Stato Maggiore, Pifferi e Tamburi e gli Alfieri alle scuole di Ivrea.
Termine della visita presso la scuola elementare Fiorana per il tradizionale pranzo.

ore 14.00
Passaggio dei poteri in piazza di Città.
Nel Palazzo Municipale il Sindaco affida simbolicamente i poteri civili della Piazza al Generale.
Lettura dell’Ordinanza del Generale da parte del Sostituto del Gran Cancelliere.
Calzata del Berretto Frigio.

ore 15.00
Feste dei bambini in piazza Ottinetti e in piazza Maretta. Giochi e animazione.

ore 15.00
Partenza della Marcia.
La Marcia procede secondo il seguente percorso: corso Cavour, corso Nigra, Borghetto, piazza Gioberti, via Arduino, via Palestro, corso Massimo d’Azeglio fino alla Chiesa di San Lorenzo per poi tornare in centro e raggiungere piazza Castello attraverso via Palma e via delle Torri.

ore 16.15
Visita al Monsignor Vescovo presso il Seminario Maggiore.
Il Corteo Storico viene ricevuto in Vescovado dove il Generale presenta gli Ufficiali e gli Abbà ai quali viene porto il rituale dono.

ore 17.30
Visita al Sindaco in piazza di Città.
La Marcia scende al Palazzo Municipale dove nella Sala Dorata il Primo Cittadino riceve l’omaggio dei piccoli Priori e offre loro i doni di rito.

ore 17.45
Generala in piazza Città.
Al termine del giro i Pifferi e Tamburi eseguono la Generala in onore del Generale.

ore 18.00
Visita del Generale e dello Stato Maggiore alla Fagiolata di via Palma (via IV Martiri).

ore 18.30
Cerimonia dell’investitura degli Oditori et Intendenti Generali delle Milizie e Genti da Guerra del Canavese

ore 21
Bande in Piazza.
Sfilata ed esibizione di Street Band e Marching Band per le vie e le piazze del centro storico: via Palestro, Piazza Ottinetti, Piazza di Città, via Arduino, Piazza Maretta, Borghetto.

Scopri le linee guida per la sicurezza

Sabato 10 febbraio 2024
Sabato di Carnevale

ore 08.15
Visita del Generale, del Sostituto Gran Cancelliere e dello Stato Maggiore alle Autorità Militari.

ore 11.00
Parata della Scorta d’Onore della Mugnaia in Piazza Ottinetti.

ore 12.00
Presentazione della Scorta d’Onore della Mugnaia al Generale in piazza di Città.

ore 21.00
Presentazione della Vezzosa Mugnaia dal balcone del Palazzo Municipale.

ore 21.30
Marcia del Corteo Storico, fiaccolata goliardica e sfilata delle squadre degli aranceri a piedi.
Percorso: piazza di Città, via Arduino, piazza Maretta, via Guarnotta, Ponte Vecchio, via Gozzano, piazza Lamarmora, corso Nigra, corso Cavour, corso Gallo, corso Botta, piazza Balla, via Palestro, piazza Castello, piazza di Città.

ore 22.30
Spettacolo pirotecnico sul Lungo Dora in onore della Vezzosa Mugnaia.
Rinviato a domenica 11 febbraio 2024 ore 22:00

ore 23,00
Termine del Corteo Storico con ballo della Mugnaia e del Generale in Piazza di Città

Scopri le linee guida per la sicurezza

Domenica 11 febbraio 2024
Domenica di Carnevale

ore 09.00
Fagiolate.
Distribuzione dei fagioli grassi presso le Fagiolate del Castellazzo (piazza Maretta), San Lorenzo (Ex Polveriera), via Dora Baltea e San Bernardo (piazza della Chiesa).

ore 09.30
Giuramento di Fedeltà del Magnifico Podestà in piazza Castello.

ore 10.00
Visita della Mugnaia e del Generale alla Fagiolata Benefica del Castellazzo in piazza Maretta.
Giuramento degli Armigeri al Podestà in Piazza di Città

ore 10.30
Preda in Dora sul Ponte Vecchio.
Il Podestà, accompagnato dal suo seguito, dai Credendari, dagli Alfieri e dai Pifferi e Tamburi, getta dietro di sé la pietra tratta dal Castellazzo in segno di rifiuto di ogni forma di tirannia. La Mugnaia con il Generale, lo Stato Maggiore e la Scorta d’Onore assistono alla Cerimonia dalla sponda destra del fiume.

ore 11.00
Sfilata e saluto dei Gruppi Storici Ospiti alla Mugnaia, al Generale e allo Stato Maggiore

ore 13.00
Inquadramento dei Carri da getto in corso M. d’Azeglio

ore 14.00
Inizio della Marcia del Corteo Storico da piazza di Città e sfilata dei Gruppi Storici ospiti.
Battaglia delle arance. Le nove Squadre a piedi danno vita alla Battaglia delle arance con i tiratori sui Carri da Getto nelle piazze di tiro: piazza Ottinetti, piazza di Città, Borghetto, piazza del Rondolino e piazza Freguglia.

ore 17.30
Generala in piazza di Città.

Scopri le linee guida per la sicurezza

Lunedì 12 febbraio 2024
Lunedì di Carnevale

ore 09.30
Zappate degli Scarli. Il Generale, accompagna la coppia di sposi designata per ciascun Rione, sul luogo dove sarà innalzato lo Scarlo, per la cerimonia della Zappata.

ore 9.30 Parrocchia di San Maurizio;
ore 10.00 Parrocchia di Sant’Ulderico;
ore 10.30 Parrocchia di San Lorenzo;
ore 11.00 Parrocchia di San Salvatore;
ore 11.30 Parrocchia di San Grato

ore 12.30
Cerimonia della consegna dell’Albero della Libertà in piazza di Città

ore 13.00
Trofeo Pich e Pala in piazza di Città. Sfida di tiro lungo dell’arancia.
Inquadramento dei Carri da getto in corso M. d’Azeglio

ore 14.15
Marcia del Corteo Storico a piedi e visita alle Squadre degli aranceri: Tuchini del Borghetto, Mercenari, Diavoli, Pantere, Credendari, Scacchi, Arduini, Asso di Picche e Morte.
Battaglia delle arance. Le nove Squadre a piedi danno vita alla Battaglia delle arance con i tiratori sulle Pariglie e sui Tiri a quattro su un unico percorso: piazza Ottinetti, piazza di Città, Borghetto, piazza del Rondolino e piazza Freguglia.

ore 17.30
Generala in piazza di Città.

Scopri le linee guida per la sicurezza

Martedì 13 febbraio 2024
Martedì di Carnevale

ore 13.00
Inquadramento dei Carri da getto in corso M. d’Azeglio

ore 14.00
Inizio della Marcia del Corteo Storico e sfilata dei Gruppi Storici ospiti.
Battaglia delle arance

ore 17.45
Premiazione delle Squadre degli aranceri a piedi e dei carri da getto in piazza di Città.

ore 20.00
Partenza del Corteo Storico per l’abbruciamento degli Scarli delle Parrocchie di San Maurizio, Sant’Ulderico e San Lorenzo.

ore 21.30
Abbruciamento dello Scarlo della Parrocchia San Salvatore alla presenza della Vezzosa Mugnaia in piazza di Città.

ore 22.15
Abbruciamento dell’ultimo Scarlo, Parrocchia di San Grato in piazza Lamarmora
Marcia funebre. Funerale del Carnevale

ore 22.45
Arvédze a giòbia ‘n bot” in piazza Ottinetti.
Dopo la fine della marcia in piazza Ottinetti, il Generale e lo Stato Maggiore tenendosi a braccio e cantando la Canzone del Carnevale si recano di corsa al Palazzo Municipale.

ore 23.00
Verbale di chiusura in piazza di Città.

Scopri le linee guida per la sicurezza

Mercoledì 14 febbraio 2024
Mercoledì delle Ceneri

ore 11.00
Tradizionale distribuzione di polenta e merluzzo organizzata dal Comitato della Croazia Polenta e Merluzzo in piazza Lamarmora.

 

Iscriviti alla Newsletter